Bringing It All Back Home
Il portfolio che documenta la svolta nella carriera di Bob Dylan

L’ormai emblematico portfolio di Daniel Kramer su Bob Dylan documenta l’anno del “big bang” dell’artista: la svolta del 1964–65. Per un anno e un giorno, Kramer ha avuto il privilegio di immortalare Bob Dylan in tour, sul palco e nel backstage, creado uno dei portfolio fotografici più affascinanti che siano mai stati realizzati su un musicista, nonché una testimonianza eccezionale dell’incredibile ascesa al successo di Dylan.
Tra i punti chiave della sua carriera, Kramer ricorda il concerto con Joan Baez alla Philharmonic Hall del Lincoln Center, la sessione di registrazione di Bringing It All Back Home e il concerto, ormai leggendario, a Forest Hills, dove il suo controverso passaggio alla chitarra elettrica divenne emblematico del suo stato di continua evoluzione. Testimonianza di un periodo seminale nella storia del rock e in quella di Bob Dylan, queste fotografie ritraggono anche una serie di amici e collaboratori di tutto rispetto, come Joan Baez, Johnny Cash, Allen Ginsberg e Albert Grossman.
Bob Dylan: A Year and a Day presenta un’accurata selezione di circa 200 immagini, che includono alcuni scatti scartati per le copertine degli album Bringing It All Back Home and Highway 61 Revisited. Dopo la Collector’s Edition autografata, TASCHEN ripropone questa raccolta in un’edizione più accessibile: un vero affare per qualsiasi fan della fotografia o di Dylan che si rispetti! Corredato dagli aneddoti di Kramer, questo volume rappresenta una testimonianza intima e assai evocativa di un fotografo fondamentale, di un periodo particolare e di un artista misterioso all’apice del successo planetario.

DANIEL KRAMER. BOB DYLAN: A YEAR AND A DAY

€ 50,00Prezzo

    Le ultime news

    via Sulis 3/A - 09124 Cagliari, Italy

    info@lalibreriadiviasulis.com

    070 6670281

    0